Cardo mariano

Visualizzazione di 15 risultati

La pianta del cardo mariano è un’erba popolare che è stata effettivamente utilizzata per oltre 2000 anni. Infatti, il medico e botanico greco Dioscoride fu il primo a descrivere le proprietà curative del cardo mariano già nel 40 d.C. La pianta è originaria della regione mediterranea e fa parte della famiglia vegetale delle Asteraceae, che comprende anche altre piante come i girasoli e le margherite. Questa erba curativa prende il nome dal liquido bianco latte che sgorga dalle foglie della pianta quando vengono schiacciate. Le foglie effettive della pianta hanno anche un motivo bianco screziato che le fa sembrare come se fossero state immerse nel latte. È anche conosciuto come Mariadistel, cardo santo e silibum. Il cardo mariano è ampiamente utilizzato per tutto, dalla perdita di peso alla salute della pelle e alla promozione della produzione di latte materno. Tuttavia, sebbene ci siano molti potenziali benefici diversi, è meglio conosciuto per essere un sostenitore naturale del fegato e talvolta è usato per aiutare a curare malattie del fegato come cirrosi, ittero ed epatite, nonché problemi alla cistifellea.